January 29, 2018 / 4:06 PM / 9 months ago

PUNTO 2-Cattolica, target ambiziosi al 2020, nessun cantiere sulla Spa

* utile operativo 375-400 mln al 2020

* Dividendo oltre 0,50 euro

* Modifiche governance proposte a assemblea aprile (Aggiunge altri dettagli da presentazione piano, aggrega pezzi)

di Andrea Mandalà

MILANO, 29 gennaio (Reuters) - Cattolica Assicurazioni svela l’atteso piano industriale della gestione Minali con target ritenuti ambiziosi ma raggiungibili anche se gli investitori non nascondono qualche delusione sulla revisione della governance che, anche se più aperta al mercato, non contempla la trasformazione in Spa.

Lo scorso ottobre sulla compagnia veronese si sono accesi i riflettori della borsa per l’ingresso nel capitale di Berkshire Hathaway di Warren Buffett con il 9% circa acquisito da Pop Vicenza in liquidazione. Mossa che aveva alimentato le scommesse su un eventuale abbandono del principio del voto capitario nella governance.

A Piazza Affari dopo un picco a 10,96 euro ai massimi da giugno 2014 segnati a inizio seduta, il titolo Cattolica annulla i guadagni fino a passare in terreno negativo appesantito da prese di profitto. Alle 16,45 circa segna un calo del 3,6% circa a 10,27 euro. Dall’ingresso di Buffett, il titolo ha guadagnato oltre il 45%.

FORTE SPINTA DA PARTNERSHIP CON BANCO BPM

I target del piano al 2020 indicano una crescita dell’utile operativo di oltre il 60% rispetto al 2016 a 375-400 milioni con un Roe operativo sopra il 10%, in crescita di 4 punti percentuali rispetto al 2016. Il dividendo è atteso in aumento di circa il 50%, sopra ai 0,50 euro per azione, con un Solvency 2 ratio stimato tra 160% e 180%.

Grazie all’accordo di bancassurance sottoscritto con Banco Bpm, il cui appporto è previsto dal prossimi luglio, i premi cresceranno del 64% con una raccolta attesa tra 7,6 e 8 miliardi di euro, di cui 2,4-2,6 miliardi nei Danni (+27%) e 5,2-5,4 miliardi nel Vita (+91%).

In particolare, la partnership con Banco Bpm porterà a un incremento di premi per 140 milioni nei Danni e di 3 miliardi nel Vita. E’ previsto inoltre un ribilanciamento del mix produttivo con premi non auto al 51% rispetto al 45% del 2016.

Il tasso di incidenza dei costi diminuirà nell’arco di piano dal 5,9% al 4,8%. “I target ci sembrano ambiziosi ma sostenuti dall’ottimo track record del management”, commenta Equita Sim nel daily odierno.

COOPERATIVA MODELLO COERENTE CON PIANO INDUSTRIALE

Il Cda ha deliberato le linee guida per una revisione dello statuto con l’adozione di un sistema monistico che vede una riduzione del numero degli esponenti del Cda, tenendo anche conto che le funzioni del nuovo organo assorbiranno quelle del collegio sindacale e con l’abolizione del comitato esecutivo.

Vengono rivisitati anche i limiti alla partecipazione azionaria: per le persone fisiche la soglia viene confermata allo 0,5% mentre viene innalzata al 5% per le persone giuridiche, ed estesa a enti collettivi e fondi.

Il superamento del limite non impedisce comunque di detenere ulteriori azioni. Nell’ambito di un modello di voto capitario saranno riservate più rappresentative del capitale e non è allo studio una trasformazione in Spa.

“Pensiamo che dotandosi di un sistema monistico temperato dalla partecipazione di esponenti del capitale nel consiglio di amministrazione, Cattolica possa avere una governance coerente con il piano industriale”, ha spiegato l’AD Alberto Minali.

“Prevarrà il sistema capitario e il modello ‘una testa un voto’ e, nelle proprozioni che il Cda non ha ancora deciso, gli esponenti del mondo del capitale avranno una rappresentanza opportuna, adeguata ma minoritaria. Non è il momento di stravolgere l’impianto cooperativo”, ha aggiunto.

“Il cantiere delle governance finisce qui, non ci sono altri cantieri, non ci sono altre ipotesi e quella sulla Spa non è nel sul mio tavolo, né sul tavolo degli azionisti ne su quello del Cda”, ha concluso il manager.

Le modifiche saranno sottoposte alla prossima assemblea dei soci di aprile ma saranno efficaci a partire da aprile del 2019.

.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below