January 18, 2018 / 9:40 AM / 6 months ago

Prossima legislatura punti a riduzione debito, non dilapidi lavoro fatto - Gentiloni

ROMA, 18 gennaio (Reuters) - Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni ha detto oggi che la prossima fase politica dovrà concentrarsi sulla riduzione del debito pubblico, non dilapidando i risultati raggiunti né scardinando quanto fatto sul fronte pensionistico e fiscale.

“Abbiamo una situazione stabile di avanzo primario e dobbiamo partire dalla consapevolezza che questi risultati sono costati sacrifici e non possono essere dilapidati, sarebbe assolutamente irresponsabile”, ha detto il premier parlando all’inaugurazione dell’anno accademico della Luiss Guido Carli, questa mattina.

“Quando si parla della prossima fase politica, della prossima legislatura, uno degli obiettivi più importanti è quello di passare dalla stabilizzazione del debito pubblico a una fase di riduzione sostenibile e graduale”, ha continuato Gentiloni, ricordando che il deficit/Pil nel 2017 è sceso al 2%.

“Non è tempo di scardinare pilastri del nostro sistema, da quello pensionistico a quello fiscale. Non è il tempo delle cicale, è il tempo della competenza della serietà e dell’investimento sul futuro”, ha concluso il presidente del Consiglio.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below