January 10, 2018 / 7:02 AM / 10 months ago

Cina, crescita prezzi produzione a minimi da 13 mesi in dicembre

PECHINO, 10 gennaio (Reuters) - I prezzi alla produzione cinesi sono cresciuti in dicembre al ritmo più lento da 13 mesi a causa delle misure del governo contro l’inquinamento invernale dell’aria, che stanno frenando la domanda di materie prime da parte dell’industria, offrendo una segnale di rallentamento della seconda economia mondiale.

I prezzi alla produzione sono aumentati del 4,9% su anno, sensibilmente meno rispetto al +5,8% di novembre, anche se lievemente sopra le le attese di +4,8%.

I dati odierni mostrano anche un’accelerazione dei prezzi al consumo inferiore alle previsioni: l’indice Cpi, sempre di dicembre, è cresciuto dell’1,8% tendenziale dall’1,7% del mese precedente, contro stime per un +1,9%.

“Guardando avanti, riteniamo che a parte i prezzi degli alimentari, l’inflazione continuerà a rientrare nei prossimi trimestri, di pari passo con il rallentamento dell’attività economica”, si legge in una nota dell’economista di Capital Economics Julian Evans-Pritchard.

Sull’intero 2017, la crescita dei prezzi al consumo cinesi è stata pari all’1,6%, quella dei prezzi alla produzione del 6,3%.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below