December 20, 2017 / 3:21 PM / 7 months ago

PUNTO 2-Etruria, Ghizzoni conferma richieste Boschi, apre caso Carrai

* Ghizzoni: Carrai mi sollecitò con una mail a gennaio 2015

* M5s chiede audizione imprenditore vicino a Renzi

* Boschi: mai pressioni, ho solo chiesto informazioni (aggiorna con replica Carrai al decimo paragrafo)

di Giuseppe Fonte e Stefano Bernabei

ROMA, 20 dicembre (Reuters) - Federico Ghizzoni, ex AD di Unicredit, ha confermato che ricevette da Maria Elena Boschi, allora ministro nel governo Renzi, una richiesta di valutare l’acquisizione di Banca Etruria.

Al colloquio, avvenuto il 12 dicembre 2014, seguì poche settimane dopo una nuova sollecitazione da Marco Carrai, imprenditore vicino all’ex premier Matteo Renzi.

In una mail rivelata oggi da Ghizzoni, Carrai diceva di essere stato a sua volta sollecitato a fare quella richiesta.

Ghizzoni decise di non indagare su chi vi fosse dietro la mail di Carrai.

Le rivelazioni del manager in commissione d’inchiesta sulle crisi bancarie hanno subito aperto un nuovo fronte. Il Movimento cinque stelle ha chiesto di convocare Carrai, “per capire a che titolo e per conto di chi” si mosse.

Il primo a scrivere dell’incontro tra Ghizzoni e Boschi, datandolo però nel 2015, è stato l’ex direttore del Corriere della sera Ferruccio De Bortoli, in un libro uscito a maggio.

Il ministro “mi chiese se era pensabile per Unicredit valutare l’acquisizione o un intervento in Etruria. Fu un colloquio cordiale e non avvertii pressioni”, ha detto Ghizzoni ai commissari.

“MI E’ STATO CHIESTO DI SOLLECITARTI”

Carrai si fa vivo il 13 gennaio 2015. “Scriveva: ‘Mi è stato chiesto di sollecitarti se possibile nel rispetto dei ruoli’. Risposi che avremmo contattato la banca. Non ho chiesto volutamente da chi fosse arrivata la richiesta”, dice Ghizzoni.

“Non ho mai avuto contatti con Carrai in cui lui si poneva tra me e il governo o esponenti del governo, questa è la prima occasione in cui avvenne”.

L’imprenditore in una nota declassa l’intero episodio a una “questione tecnica, niente di più”.

“Ero interessato a capire gli intendimenti di Unicredit perché un mio cliente stava verificando il dossier di Banca Federico Del Vecchio, storico istituto fiorentino di proprietà di Etruria”, scrive Carrai in una nota.

Unicredit scioglie la riserva sulla banca aretina il 29 gennaio e “la risposta è negativa”.

“Etruria fu commissariata l’11 febbraio. Dopo ci furono contatti con Banca d’Italia, con il capo della vigilanza Barbagallo. Contatti ovvi e dovuti. Mi veniva chiesto in una call se, alla luce del commissariamento, eravamo disposti a riaprire il caso. Confermai che non ci interessava riaprire l’investimento”.

RICHIESTA C’E’ STATA MA NON HA INCISO

La richiesta di acquisire Etruria “c’è stata ma non ha leso la nostra capacità di decidere indipendentemente”, ha concluso Ghizzoni negando di aver ricevuto sollecitazioni da altri ministri su altri istituti di credito.

Maria Elena Boschi, sottosegretario alla presidenza del consiglio col premier Paolo Gentiloni, ha espresso apprezzamento per “ciò che ha detto Ghizzoni” ribadendo l’intenzione di andare avanti nella causa civile contro Bortoli.

“Io non ho chiesto di acquisire una banca, ho chiesto se Unicredit fosse interessata o meno. C’è una bella differenza. E la risposta che mi è stata data è ineccepibile e corretta”, ha detto.

De Bortoli sui suoi canali social così risponde: “Attendo l’azione civile di cui ho sentito finora parlare senza aver ricevuto alcun atto. Aspettando che sia il Tribunale a dire l’ultima parola”.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below