December 4, 2017 / 2:56 PM / 7 months ago

Irlanda si aspetta che Apple inizi a pagare tasse arretrate in trim1 2018

BRUXELLES, 4 dicembre (Reuters) - L’Irlanda si aspetta che Apple inizi a pagare fino a 13 miliardi di euro di tasse arretrate in un ‘escrow account’ nel primo trimestre del 2018, ha detto il ministro delle Finanze.

Secondo la Commissione europea la somma record è il risultato di incentivi fiscali ingiusti che il produttore di iPhone ha ricevuto dall’Irlanda.

Oltre un anno dopo l’ordine Ue, la lentezza di Dublino nel recuperare i fondi ha portato il caso in tribunale. L’Irlanda adesso sta cercando un gestore e un custode per amministrare il conto e si aspetta di nominare entrambi il mese prossimo.

“Adesso abbiamo raggiunto un accordo con Apple in relazione ai principi e all’operatività del fondo escrow”, ha detto ai giornalisti il ministro delle Finanze Paschal Donohoe prima di un incontro con il commissario alla Concorrenza Margrethe Vestager.

“Ci aspettiamo che il denaro cominci a essere trasferito da Apple nel conto nel corso del primo trimestre del prossimo anno”.

Sia Dublino che Apple hanno contestato l’ordine della Ue.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below