December 4, 2017 / 11:51 AM / 8 months ago

UniCredit non vede cessione a breve quota Mediobanca - Papa

MILANO, 4 dicembre (Reuters) - UniCredit non prevede nel breve termine la cessione della quota detenuta in Mediobanca per la quale, come per tutti gli asset del gruppo, vengono valutate di continuo eventuali opportunità di generazione di valore incrementale.

Lo ha detto il direttore generale Gianni Franco Papa nell’assemblea chiamata ad approvare alcune modifiche statutarie.

UniCredit è il primo azionista di Mediobanca con l’8,6% e a settembre ha rinnovato la sua adesione al patto di sindacato di Piazzetta Cuccia. La prossima finestra per la disdetta dal patto è a settembre 2018.

“A oggi non è prevista la cessione di Mediobanca nel breve termine”, ha detto Papa rispondendo alla domanda di un azionista.

“Tutte le attività del gruppo, inclusa la quota in Mediobanca, sono soggette alla stessa attenta e disciplinata gestione e ogni opportunità di generazione di valore incrementale viene valutata di continuo”, ha aggiunto.

(Gianluca Semeraro)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below