December 1, 2017 / 3:36 PM / 8 months ago

Bitcoin, via libera regolatore Usa a trading futures

WASHINGTON, 1 dicembre (Reuters) - La Commodity Futures Trading Commission (Cftc) l’autorità americana di regolamentazione dei derivati ha autorizzato Cme Group e Cboe Global Markets al trading dei contratti futures sul bitcoin.

Il via libera è arrivato dopo che le due società hanno dimostrato che i contratti proposti e le regole di negoziazione rispettano i requisiti regolamentari necessari.

L’annuncio apre la strada affinché i due operatori rivali focalizzati sullo scambio di derivati diventino le prime borse statunitensi tradizionali regolamentate ad avviare il trading sui contratti finanziari legati al bitcoin, segnando uno spartiacque per una maggiore regolamentazione della criptovaluta.

Cme ha fatto sapere che gli scambi dei futures sulla piattaforma CME Globex electronics partiranno il 18 dicembre.

Il bitcoin, che nei giorni scorsi è balzato per la prima volta sopra gli 11.000 dollari per poi crollare del 20%, è risalito oggi ai massimi di giornata di 10.500 dollari dopo la notizia del via libera del regolatore Usa.

.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below