October 18, 2017 / 11:30 AM / 9 months ago

Prysmian torna operativa in Cina, titolo corre

MILANO, 18 ottobre (Reuters) - Prysmian torna ad essere operativa in Cina e il titolo reagisce positivamente.

Il nuovo stabilimento Prysmian Technology Jiangsu, si legge in un comunicato, è pienamente operativo, a seguito del completamento dell’acquisizione di alcuni asset dalla ex Shen Huan Cable Technologies.

Prysmian Technology Jiangsu “può contare su impianti produttivi e logistici che si estendono su un’area di oltre 190.000 metri quadri e su cinque linee di produzione”. Con una capacità produttiva di oltre 30.000 tonnellate l’anno, “rappresenta uno degli stabilimenti (del gruppo) con la maggiore capacità produttiva di cavi ad alta tensione”.

Il nuovo stabilimento punta a servire tutta la regione asiatica.

Obbligato dal partner a cedere la partecipazione in una joint venture, il gruppo guidato da Valerio Battista da tempo stava attendendo le omologazioni dei cavi necessarie per tornare a produrre in Cina.

Ottima la reazione del titolo all’annuncio del ‘ritorno’ in Cina: attorno alle 13,15, infatti, Prysmian balza del 2,76%, a 29,45 euro, dopo aver toccato un massimo di 29,67 euro, nuovo picco di sempre. Volumi sopra la media di un’intera seduta degli ultimi 30 giorni.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana, con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon le parole “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below