October 18, 2017 / 10:45 AM / 9 months ago

BORSE EUROPA in rialzo grazie a risultati trimestrali

 INDICI                       ORE 12,19  VAR %    CHIUS. 2016
 EUROSTOXX50                  3621,4     0,38     3290,52
                                                  
 STOXX EUROPE 600             391,91     0,38     361,42
 STOXX BANCHE                 185,68     0,15     170,27
 STOXX OIL&GAS                308,32     0,12     322,47
 STOXX ASSICURAZIONI          287        0,44     269,66
 STOXX AUTO                   604,22     0,62     542,82
 STOXX TLC                    286,39     0,08     292,22
 STOXX TECH                   446,41     0,79     367,87
 
    LONDRA, 18 ottobre (Reuters) - I mercati europei del Vecchio
Continente sono in rialzo, mentre arriva un'infornata di
risultati trimestrali, anche se la cisi politica in Spagna pesa
sulla borsa di Madrid.
    L'indice europeo di borsa STOXX 600 segna, alle
12,20, +0,38%, a 391,91 punti.
    Londra +0,3%, Francoforte +0,5%, Parigi
 +0,5%, Madrid -0,3%.
    La Catalogna e il governo di Madrid sono ai ferri corti dopo
che la regione ha rifiutato di rinunciare alla simbolica
dichiarazione di indipendenza.
    I titoli spagnoli, in particolare le banche, vanno peggio di
quelli degli altri Paesi europei, sulla scia della più grave
crisi politica degli ultimi 35 anni.
    
    ** Caixabank, Sabadell e BBVA,
i cui depositi sono per circa un terzo provenienti dalla
Catalogna, perdono rispettivamente l'1,5%, lo 0,7% e lo 0,5%.
    In quello che è il primo segnale di un possibile abbandono
definitivo della regione secessionista, Sabadell sta valutando
lo spostamento di alcuni top manager a Madrid, ha detto ieri una
fonte vicina al cda.
    Sul fronte dei risultati aziendali europei, sono in
difficoltà i titoli delle aziende che non hanno rispettato le
attese di mercato.
    **Tra le perdite maggiori, quella della telco finlandese
Elisa, delle tedesche Duerr e Zalando
 e dell'olandese Akzo Nobel che perdono
rispettivamente il 6%, l'1,9%, il 2,4% e l'1,6%.
    ** La britannica Benckiser, produttrice dei condom
Durex, perde l'1,1% dopo aver annunciato la divisione in due
unità. L'annuncio ha fatto seguito a un calo trimestrale delle
vendite che ha spinto l'azienda a tagliare le previsioni
sull'anno.
    ** Nel comparto bancario, la svedese Handelsbanken
, nonostante profitti operativi nel terzo trimestre
leggermente superiore alle attese, grazie alle entrate più alte
del previsto negli impieghi, perde l'1,5%.
    Il secondo operatore britannico di supermercati Sainsbury's
 perde oltre l'1% dopo aver annunciato il taglio di
circa 2.000 posti di lavoro.  
    I profitti del terzo trimestre in Europa dovrebbero crescere
nelle attese del 4,5% su anno, cioè dell'1,3% senza tener conto
del comparto energetico, secondo le stime di Reuters I/B/E/S.
    
    (Julien Ponthus)
     
Per  una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana 
con quotazioni,  grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon  la parola “Pagina Italia” o
“Panorama Italia”
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

    
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below