September 7, 2017 / 2:17 PM / in 10 months

Kazakhistan deciderà entro anno se accettare proposta consorzio Karachaganak

ASTANA, 7 settembre (Reuters) - Il consorzio delle major globali ha offerto di costruire l’impianto di lavorazione del gas in cambio di porre fine al contenzioso sulla condivisione dei profitti da 1,6 miliardi di dollari relativamente al progetto Karachaganak, ha detto un alto esponente della società dell’energia statale kazaka a Reuters.

Murat Zhurebekov, a guida di PSA LLC, una controllata di KazMunayGaz, ha detto che il Kazakhistan valuterà l’offerta del consorzio guidato da Shell ed Eni e prenderà una decisione prima della fine di quest’anno se accettare o meno la proposta.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below