August 29, 2017 / 10:24 AM / a year ago

Tenaris, chiusi impianti in Texas per impatto uragano Harvey

MILANO, 29 agosto (Reuters) - Tenaris ha chiuso diversi impianti in Texas come conseguenza dell’impatto dell’uragano Harvey.

Attraverso un comunicato pubblicato sul sito, il gruppo guidato da Paolo Rocca annuncia che tutti gli impianti di Houston, Freeport e Bay City sono chiusi. Tenaris “ha chiesto a tutti i dipendenti di prendere delle precauzioni e restare lontani dalle strade”.

Tenaris aveva chiuso l’impianto di Bay City già da venerdì scorso. Il centro servizi di Midland, in Texas, non ha subìto danni e opera normalmente.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana, con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon le parole “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below