July 5, 2017 / 10:07 AM / a year ago

BORSE EUROPA sostenute da minerari, male utility e farmaceutici

 INDICI                           ORE 11,40   VAR %    CHIUS. 2016
 EUROSTOXX50                      3478,32     -0,03    3290,52
 STOXX EUROPE 600                 382,28      -0,01    361,42
 STOXX BANCHE                     187,02      0,05     170,27
 STOXX OIL&GAS                    289,55      -0,94    322,47
 STOXX ASSICURAZIONI              281,97      0,43     269,66
 STOXX AUTO                       542,55      -0,38    542,82
 STOXX TLC                        289,3       -0,3     292,22
 STOXX TECH                       414,33      0,4      367,87
 
    LONDRA, 5 luglio (Reuters) - Le borse europee sono deboli stamani, zavorrate
da farmaceutici e utility, in parte bilanciati dai guadagni dei titoli legati
alle materie prime.
    ** Alle 11,40 italiane il paneuropeo STOXX 600 è poco sopra la
parità in una seduta fiacca, mentre anche l'indice delle blue chip è
poco sotto la parità.
    ** L'indice dei minerari guadagna circa un punto, ai massimi da due
mesi, dopo che Credit Suisse ha migliorato il giudizio sul settore portandolo a
"overweight", ritenendolo più profittevole con l'aumento dei prezzi petroliferi,
tassi di interesse e inflazione.
    ** Anche Glencore, in rialzo di oltre il 2,6%, sostiene il comparto
commodity dell'FTSE 100 con BHP Billiton trainata dal rally dei
futures cinesi sui tondini d'acciaio per costruzioni.
    ** In spolvero l'azienda britannica di costruzioni Persimmon che
sale di circa il 2,8% dopo un aumento delle vendite del 7% nel primo semestre,
con il mercato che non risente delle elezioni politiche britanniche dell'8
giugno scorso nonostante le preoccupazioni per un impatto sul settore derivante
dai negoziati per la Brexit.
    ** Adidas è il migliore tra i titoli individuali a +4% dopo che
HSBC ha alzato il rating sulla società sportiva a "buy" grazie a un robusto
outlook sulle vendite, visibile espansione dei margini, solida crediblità del
management.
    ** Gli indici delle utility e della salute, sensibili a un
aumento dei tassi di interesse, sono in flessione, con i farmaceutici trascinati
al ribasso da GlaxoSmithKline che segna -1,3% dopo il downgrade di
Citigroup a "neutral" da "buy" a causa di un rallentamento del mercato per i
farmaci anti Aids qualora l'Affordable Care Act fosse abrogato.
    ** Un rialzo dei tassi è tornato a essere nel focus dei mercati dopo che le
banche centrali hanno suggerito una possibile stretta nella politica monetaria,
con l'aumento dei rendimenti dei bond a rendere meno attraenti le azioni che
pagano elevati dividendi.
    
     
    Per una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana  con quotazioni,
 grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon  la
parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”  
    Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia 
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below