May 11, 2017 / 4:48 PM / a year ago

Bollore muove primo passo per integrazione tra Vivendi e Havas

PARIGI, 11 maggio (Reuters) - Il tycoon francese Vincent Bollorè ha fatto un primo passo nel tentativo di fondere il gigante dei media Vivendi e l’agenzia pubblicitaria Havas, entrambe controllate dalla sua famiglia.

Vivendi si è offerta di comprare il 60% di Havas detenuto dal gruppo Bollore a 9,25 euro per azione, pari a un premio dell’8,8% rispetto ai prezzi di chiusura di ieri. Dovrebbe poi essere lanciata un’offerta pubblica allo stesso prezzo. Una nota del gruppo Bollore dice che Havas viene valorizzata 2,36 miliardi e che l’offerta è ben venuta.

Bollorè, presidente e azionista di Vivendi con il 20,65%, è impegnato nel trasformare il gruppo in un gigante europeo dei media e in quest’ottica ha acquisito le partecipazioni delle italiane Telecom Italia e Mediaset.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below