May 8, 2017 / 6:38 AM / 2 years ago

BORSE ASIA-PACIFICO in rialzo dopo elezioni francesi

 INDICI                        ORE  8,19    VAR %    CHIUS. 2016
 ASIA-PAC.                     488,68       0,87     426,67
 TOKYO                         19.895,70    2,31     19.114,37
 HONG KONG                     24.602,20    0,51     22.000,56
 SINGAPORE                     3.235,23     0,17      2.880,76
 TAIWAN                        9.937,25     0,38      9.253,50
 SEUL                          2.290,79     2,21      2.026,46
 SHANGHAI COMP                 3.082,98     -0,65     3.103,64
 SYDNEY                        5.870,90     0,59      5.665,79
 MUMBAI                        29.965,13    0,36     26.626,46
    
    7 maggio (Reuters) - Le borse dell'area Asia-Pacifico sono oggi in rialzo
dopo la vittoria di Emmanuel Macron alle presidenziali francesi, mentre l'euro
ha toccato i massimi da sei mesi a questa parte contro il dollaro.
    La divisa europea ha poi perso terreno, apparentemente per l'incertezza
delle prossime elezioni legislative in Francia a metà giugno, appuntamento
importante per testare l'effettiva capacità di governo di Macron, che ha
annunciato un vasto programma di riforme, tra cui quella dell'occupazione.
    L'indice MSCI, che non comprende Tokyo, alle 8,20 circa
segna +0,87% a 488,68 punti. La borsa giapponese ha chiuso in rialzo del
2,3%.
    Secondo Norihiro Fujito, senior investment strategist di Mitsubishi UFJ
Morgan Stanley Securities, il rischio politico in Europa legato al populismo è
diminuito. "Il rischio politico in Europa è stato considerato quest'anno un tema
principale per il mercato. Ma in Olanda (il leader del partito anti-Ue Geert)
Wilders ha perso a marzo. Ora ci sono state le elezioni francesi. E in Germania
i Cristiano Democratici stanno recuperando". Ieri il partito della cancelliera
tedesca Angela Merkel ha riportato un'importante vittoria nello
Schleswig-Holstein, aumentando così le prospettive di vincere anche le elezioni
nazionali a settembre.
    Hirokazu Kabeya, chief global strategist di Daiwa Securities, dice:
"Gettando lo sguardo fino a fine mese, ci sono pochi fattori di rischio in
vista. 
    ** SYDNEY ha chiuso con un rialzo dello 0,5%, trascinata dai titoli
minerari e dell'energia.
    ** SHANGHAI ancora in calo, per la sesta seduta consecutiva, tra i
timori degli investitori che una nuova e più severa normativa sui prestiti possa
cancellare l'impatto della solida crescita dell'export.
    ** HONG KONG è invece in rialzo, sulla scia dei mercati
internazionali. Il titolo Prada guadagna il 2,6% circa.
    ** TAIWAN chiude in rialzo, anche grazie al settore dell'elettronica
e dei semiconduttori.
    ** SEUL guadagna oltre il 2% sulle notizie dalla Francia, mentre
SINGAPORE cresce più modestamente.
    ** MUMBAI è positiva, grazie ai cementieri e alla banche.
    
     
Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni,
grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon
"Pagina Italia" o "Panorama Italia".
Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su
www.twitter.com/reuters_italia
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below