May 3, 2017 / 2:00 PM / a year ago

Norma anti-scorrerie pronta, deve trovare veicolo giusto-Calenda

ROMA, 3 maggio (Reuters) - Dopo lo stralcio della norma anti-scorrerie dal ddl concorrenza, il ministro dello Sviluppo Carlo Calenda assicura che il testo è pronto, non sarà retroattivo e il governo cerca il provvedimento più adatto nel quale inserirlo.

“La norma è pronta, deve trovare il veicolo giusto, non è retroattiva”, ha detto il ministro.

Il governo ha abbandonato l’idea di approvare una norma per aumentare gli obblighi di trasparenza nel caso di scalate su aziende italiane.

L’iniziativa del ministro Calenda era scattata dopo che Vivendi, già primo azionista di Telecom Italia , aveva cominciato a rastrellare azioni nel gruppo televisivo Mediaset di cui oggi ha il 29%.

L’obiettivo era di introdurre anche in Italia, come in Francia, soglie al possesso azionario raggiunte le quali l’investitore deve dichiarare i suoi obiettivi.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below