April 19, 2017 / 11:02 AM / a year ago

Cementir, colloqui con Suez per sinergie industriali - Caltagirone jr

ROMA, 19 aprile (Reuters) - Cementir sta discutendo con Suez possibili sinergie industriali nel settore della gestione e dell’energia da rifiuti.

Lo ha detto Francesco Caltagirone jr, presidente e AD di Cementir, nel corso dell’assemblea di bilancio.

Caltagirone jr, in seguito a un accordo tra il gruppo francese e la Caltagirone spa, siede nel board di Suez in rappresentanza della partecipazione del 3,5% della holding di famiglia, mentre Suez è diventato primo azionista privato di Acea.

Tra le sinergie possibili, Caltagirone jr. ha ricordato che Suez potrebbe essere interessata a lavorare in Turchia dove non è presente e dove Cementir è attiva sia nel cemento sia nel waste management.

Inoltre, ha detto il presidente del gruppo italiano, Cementir utilizza combustibili da rifiuti nei suoi impianti in Scandinavia e Belgio e Suez potrebbe essere un fornitore di questo tipo di combustibile.

“Mi aspetto nei prossimi due anni di far qualcosa insieme”, ha detto Caltagirone jr.

(Stefano Bernabei)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below