April 7, 2017 / 2:45 PM / 2 years ago

Ubi, Fondazione CRC sollecita superamento governance duale, ok ad aumento - Genta

BERGAMO, 7 aprile (Reuters) - La Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, azionista di Ubi Banca con il 5,9% del capitale, auspica il superamento dell’attuale modello di governance duale dell’istituto con l’obiettivo di arrivare ad un sistema di governo societario più snello e più efficace.

Lo ha detto il presidente dell’ente piemontese Giandomenico Genta nel corso dell’assemblea ordinaria e straordinaria dei soci di Ubi.

“Il superamento dell’attuale modello di governance duale sarebbe un passaggio importante che condurrebbe a una governance più snella con flussi informativi più veloci e processi decisionali più rapidi ed efficaci”, ha detto Genta intervenendo in assemblea.

Il presidente della Fondazione CRC ha anche annunciato il suo voto a favore dell’aumento dei capitale fino a 400 milioni legato all’operazione di acquisizione delle tre good bank che l’assemblea è chiamata ad approvare oggi in sede straordinaria.

(Andrea Mandalà)

.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below