February 20, 2017 / 4:48 PM / 2 years ago

Intesa SP, Fitch conferma rating BBB+ e outlook negativo

MILANO, 20 febbraio (Reuters) - Fitch ha confermato i rating di Intesa Sanpaolo Long-Term Issuer Default Rating (IDR) a ‘BBB+’ e Viability Rating (VR) a ‘bbb+’, ribadendo anche quelli della controllata Banca IMI (Long-Term IDR) a ‘BBB+’.

Gli outlook restano negativi.

In aggiunta Fitch ha assegnato il giudizio ‘BBB+(dcr)’ ai Derivative Counterparty Ratings (DCRs) di Intesa SP e Banca IMI.

Il rating di lungo termine su Intesa, si legge in una nota dell’agenzia, è guidato dal Viability Rating della banca, che riflette il suo modello di business. Tra i punti in evidenza, la redditività superiore a quella dei concorrenti domestici in un contesto operativo difficile. I giudizi di Fitch riflettono poi una capitalizzazione “resiliente” e una struttura di funding robusta, ma anche una qualità degli asset “che resta debole se confrontata con i concorrenti internazionali”.

L’outlook negativo tiene conto innanzitutto del fatto che l’istituto potrebbe subire un downgrade nel caso venisse declassato il giudizio di lungo termine sull’Italia (Long-Term IDR oggi BBB+/Negative).

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below