February 14, 2017 / 9:49 AM / 2 years ago

Gran Bretagna, inflazione gennaio su massimi da giugno 2014

LONDRA, 14 febbraio (Reuters) - L’inflazione in Gran Bretagna è salita a gennaio al ritmo più sostenuto da giugno 2014 a causa dell’apprezzamento del greggio e della svalutazione della sterlina innescata dal voto pro Brexit.

I prezzi al consumo sono saliti dell’1,8% su anno, appena sotto il consensus Reuters su +1,9%. Su mese l’aumento è dello 0,5%.

Recentemente la Bank of England ha previsto un incremento fin sopra il 2,7% entro un anno dovuto all’incremento dei costi di importazione legati all’uscita della Gran Bretagna dalla Ue.

Esclusi i prezzi del petrolio e altre componenti volatili come l’alimentare, l’inflazione core è rimasta stabile a +1,6%, sotto le attese degli economisti di +1,8%.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below