July 9, 2013 / 1:23 PM / 6 years ago

Banche che non si sono federate oggi sono in difficoltà-Letta

ROMA, 9 luglio (Reuters) - Il presidente del Consiglio Enrico Letta ha detto questa mattina che le banche che negli anni passati non hanno superato logiche campanilistiche e non si sono “federate” sono oggi in difficoltà.

Letta ha parlato del tema delle aggregazioni bancarie nel corso del suo intervento alla presentazione del libro “Una banca italiana: dal Banco Ambrosiano a Intesa Sanpaolo “.

“Nanni Bazoli è stato il federatore di questa storia. Nell’Italia dei tanti campanili in questa storia c’è quasi mezza Italia con campanili che si sono federati. Mi viene da pensare ad altri campanili che non si sono federati ed oggi sono in difficoltà”, ha detto Letta.

Letta è toscano come la Banca Monte dei Paschi di Siena , in questi anni al centro di numerosi dibattiti e polemiche sulla necessità di mantenere la cosiddetta “senesità” ed il controllo da parte della locale fondazione.

Intesa Sanpaolo ha invece nel proprio azionariato Fondazioni diverse espressione di realtà locali appartenenti a diverse regioni.

(Paolo Biondi)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below