February 28, 2020 / 10:53 AM / in 3 months

A2A, decisione su vertici slitta causa coronavirus - sindaco Brescia

MILANO, 28 febbraio (Reuters) - Causa emergenza coronavirus slitta all’11 di marzo la scadenza per la presentazione dei bandi per il rinnovo del Cda di A2A in scadenza con l’approvazione del bilancio 2019 in primavera e nessuna decisione è stata presa sul ricambio dei vertici.

Lo ha detto il sindaco di Brescia, Emilio Delbono, al termine di un incontro a Palazzo Marino con il suo omonimo, Giuseppe Sala.

“I bandi sono slittati all’11 marzo a causa delle difficoltà nelle università a seguito dell’emergenza coronavirus. Nessuna decisione sui vertici è stata ancora presa”, ha sottolineato il sindaco.

All’incontro erano presenti anche l’AD Valerio Camerano e il presidente, Giovanni Valotti.

Secondo indiscrezioni, Brescia punterebbe a sostituire l’attuale AD con Renato Mazzoncini, mentre Milano, cui spetta la nomina del presidente, con Marco Patuano. (Giancarlo Navach, in redazione a Milano Maria Pia Quaglia)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below