September 27, 2019 / 9:00 AM / 2 months ago

Richemont rileva il gioielliere Buccellati da gruppo cinese Gangtai

MILANO, 27 settembre (Reuters) - Richemont ha acquisito il marchio di gioielleria italiano Buccellati dal conglomerato cinese Gansu Gangtai Group.

Lo dice una nota del gruppo del lusso svizzero in cui si danno indicazioni finanziarie sull’operazione.

Il controllo di Buccellati, creata da Mario Buccellati a Milano esattamente cento anni fa, era passato nel 2013 all’operatore di private equity Clessidra, che aveva affiancato la famiglia fondatrice. Già allora i Buccellati avevano avuto alcuni contatti con Richemont.

A fine 2016 Clessidra e la famiglia hanno annunciato la cessione dell’85% della società a Gangtai sulla base di un enterprise value di 270 milioni di euro, aveva riferito allora una fonte.

L’operazione di oggi “non ha un impatto finanziario rilevante” a livello patrimoniale e operativo sull’esercizio di Richemont che si chiude il prossimo marzo, dice la nota.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below