September 11, 2019 / 5:22 PM / in a month

Borsa, Lega: governo valuti golden power su offerta Hong Kong per Lse

ROMA, 11 settembre (Reuters) - Il governo deve valutare se ci siano gli estremi per l’applicazione del golden power all’offerta annunciata dalla Borsa di Hong Kong sul London Stock Exchange (Lse) per proteggere Borsa Italiana, secondo il deputato leghista Giulio Centemero.

Del gruppo Lse fanno parte sia Borsa italiana sia Mts, la piattaforma che gestisce il mercato dei titoli di Stato italiani.

La società mercato che gestisce la borsa e la cassa di compensazione di Hong Kong — Hkex — ha fatto una proposta di acquisto del valore di 31,6 miliardi di sterline (39 miliardi di dollari) per rilevare l’Lse.

“Il governo valuti se ci sono gli estremi per l’applicazione del golden power. Da Borsa Italiana passa tutta l’operatività sui Btp e le informazioni riservate sulle maggiori società del Paese, è per questo utile non perdere il controllo di questa infrastruttura economica”, dice a Reuters Centemero.

La legge 172 del 2017 ha esteso alle infrastrutture finanziarie il perimetro degli interessi strategici ai quali si applica il golden power.

La Lega chiederà al governo di riferire alla Camera sull’operazione, aggiunge Centemero.

Giuseppe Fonte

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below