September 13, 2018 / 10:20 AM / 9 days ago

Banca Carige, Malacalza salito al 27,555% il 7/9, valuta se comprare ancora

MILANO, 13 settembre (Reuters) - Malacalza Investimenti ha incrementato la sua partecipazione in Banca Carige portandola al 27,555% il 7 settembre scorso, quindi in tempo utile per il deposito in vista dell’assemblea della prossima settimana sul rinnovo del Cda della banca.

In una dichiarazione resa alla Consob, Malacalza Investimenti afferma che si riserva di valutare l’incremento ulteriore della quota, comunque restando sotto la soglia del 30%, nei prossimi sei mesi.

Nella dichiarazione emerge che Vittorio Malacalza, presidente dell’omonima società, detiene lo 0,16% di Carige.

Il 20 settembre si terrà l’assemblea di Carige per la nomina del nuovo Cda dopo che il consiglio in carica è decaduto a seguito delle dimissioni di oltre la metà dei consiglieri sulla scia dei contrasti tra Malacalza, primo azionista della banca, e l’AD Paolo Fiorentino.

Alla lista presentata da Malacalza, che propone Pietro Modiano come presidente e Fabio Innocenzi AD, si contrappone quella di Raffaele Mincione, che ha siglato un patto con Gabriele Volpi e Aldo Spinelli sul 15,2% del capitale, che propone invece la conferma di Fiorentino come AD.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below