August 7, 2018 / 7:37 AM / 3 months ago

Di Maio: mercati disorientati, devono imparare a conoscerci

ROMA, 7 agosto (Reuters) - Le oscillazioni di questi giorni sull’obbligazionario mostrano che i mercati sono disorientati dal governo Lega-M5s e devono imparare a fidarsi.

Lo ha detto il vicepremier Luigi Di Maio a Radio 24.

La scorsa settimana lo spread ha raggiunto i 270 punti, ai massimi dall’8 giugno, su timori che la manovra d’autunno possa derogare ai vincoli europei per la presenza di posizioni critiche su Ue ed euro all’interno del governo.

Domani ci sarà un nuovo vertice maggioranza sulla legge di Bilancio.

Ieri la seduta è stata relativamente calma, terminata in lieve rialzo sebbene con uno spread su Bund che rimane sopra quota 250. Anche oggi il differenziale di rendimento tra Btp e Bund decennali si attesta intorno punti base.

“Secondo me i mercati devono solo imparare a conoscerci, è una rivoluzione copernicana, questo governo mette al centro le persone e non le lobby”, ha detto Di Maio.

“E’ chiaro che possa disorientare i mercati ma ci conosceranno e vedranno che siamo persone coerenti e serie che non fanno giochetti e quando dicono una cosa la portano avanti”.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below