August 6, 2018 / 7:56 AM / 3 months ago

UniCredit cita Caius per danni dopo richiesta indagini Eba su 'cashes'

MILANO, 6 agosto (Reuters) - Unicredit ha iscritto a ruolo presso il Tribunale di Milano un atto di citazione contro Caius Capital e i fondi Caius. Lo comunica la banca in una nota.

Unicredit chiede un risarcimento per circa 90 milioni di euro in conseguenza delle iniziative di Caius Capital e dai fondi sui cashes.

A inizio maggio, il fondo aveva infatti chiesto all’Eba di aprire un’indagine sulla computazione degli strumenti. Secondo Caius, il calcolo del Cet1 di UniCredit non sarebbe corretto in base alle regole Ue a meno che non siano convertiti in titoli ordinari i quasi 3 miliardi di cashes, strumenti finanziari complessi emessi nel 2008 e sottoscritti da alcuni grandi soci.

La richiesta di Caius è stata respinta dall’autorità il 20 luglio.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below