July 26, 2018 / 9:04 AM / 4 months ago

Ferrovie dello Stato, Mazzoncini annuncia dimissioni da AD - fonte

ROMA, 26 luglio (Reuters) - L’amministratore delegato di Ferrovie dello Stato IPO-FERRO.MI Renato Mazzoncini ha annunciato oggi di aver lasciato l’incarico, dopo che ieri il ministro dei Trasporti Danilo Toninelli aveva chiesto la revoca di tutto il cda.

Lo dice il manager stesso in un messaggio inviato a tutti i dipendenti del gruppo, il cui testo è stato girato a Reuters da una fonte a conoscenza della situazione.

“Cari amici, dopo poco meno di tre anni, a seguito della decisione del nuovo Governo di applicare lo spoil system, lascio l’incarico di AD di Ferrovie dello Stato Italiane”, scrive Mazzoncini.

Mazzoncini, nominato dal governo Renzi, è stato rinviato a giudizio per truffa. I fatti contestati risalgono ai tempi in cui il manager guidava Busitalia Sita Nord.

Nel messaggio, l’ormai ex AD rivendica i successi del gruppo, di cui da alcuni mesi fa parte anche Anas, dall’aumento degli utili a quello dei passeggeri.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below