May 25, 2018 / 5:20 PM / 7 months ago

Enel in trattative avanzate con Sibgenco per cessione Reftinskaya - fonti

MOSCA/SAN PIETROBURGO, 25 maggio (Reuters) - Enel è in trattative avanzate con l’uomo d’affari russo Andrey Melnichenko per vendere la centrale a carbone Reftinskaya.

Lo hanno riferito tre fonti a conoscenza della situazione.

Oltre a Melnichenko, proprietario del gruppo Sibgenco, anche ESN Group, di proprietà di un altro imprenditore russo, Grigory Berezkin, ha fatto un’offerta per la centrale.

Secondo due fonti Enel chiede circa 402 milioni di dollari per la centrale.

Ieri l’AD del gruppo elettrico italiano, Francesco Starace, ha detto, nel corso dell’assemblea di bilancio, di voler concludere l’affare entro giugno e poi arrivare al closing dell’operazione entro l’anno.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below