May 23, 2018 / 6:26 AM / 4 months ago

Giappone, crescita manifatturiero a minimi da 9 mesi in aprile - Pmi

TOKYO, 23 maggio (Reuters) - L’attività manifatturiera giapponese è cresciuta in maggio al passo più lento da nove mesi, segnalando un indebolimento della domanda interna che potrebbe ostacolare il rimbalzo dell’economia del Paese.

La stima flash dell’indice Pmi manifatturiero giapponese, elaborato da Markit/Nikkei, è risultata a 52,5 punti, il livello più basso da agosto dell’anno scorso, in calo dai 53,8 di aprile.

Si tratta ad ogni modo della ventunesima rilevazione mensile consecutiva sopra la soglia dei 50 punti, che separa le rilevazioni di crescita da quelle di contrazione del settore.

“Nonostante il promettente rialzo dei dati di aprile, il preliminare di maggio è risultato deludente” commenta l’economista di Ihs Markit Joe Hayes.

Il sotto indice dei nuovi ordini è sceso in maggio a 52,3 da 53,8 del mese precedente, mentre ha segnato un rialzo quello relativo ai nuovi ordini per l’export, a 51,0 da 50,4.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below