May 22, 2018 / 2:49 PM / 2 months ago

Alitalia, Cisl chiede ingresso Cdp e fondi pensione, prestito in capitale

ROMA, 22 maggio (Reuters) - Il prestito ponte convertito in capitale e ingresso della Cdp nell’azionariato assieme a fondi pensione come soluzione alternativa alla vendita di Alitalia.

Lo hanno chiesto i vertici del Fit-Cisl contrari alla cessione del vettore, con controproposte al nuovo parlamento e al futuro governo. In primis cambiare la legislazione sui fondi pensione per poter utilizzare le risorse al finanziamento di Alitalia.

Oltre a trasformare il prestito ponte in capitale e prevedere l’intervento della Cassa depositi e prestiti, i sindacati chiedono di “adottare i necessari provvedimenti legislativi affinchè sia possibile l’ingresso dei fondi pensione dei trasporti e non solo nel capitale della compagnia”.

La necessità di un coinvolgimento del personale è stata sottolineata dall’Ad di Atlantia Giovanni Castellucci, anche lui presente al convegno. Nel suo intervento ha suggerito “di guardare all’esperienza di altre compagnie internazionali come United che hanno visto in un momento di difficoltà entrare i piloti nel capitale dell’azienda”.

. Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below