May 15, 2018 / 12:28 PM / 3 months ago

Ifis acquista 90% servicer Fbs per 58,5 milioni

MILANO, 15 maggio (Reuters) - Banca Ifis ha sottoscritto l’accordo per l’acquisizione del 90% di FBS, servicer nel settore degli Npl, per 58,5 milioni di euro.

Oltre alla piattaforma di servicer, dice una nota dell’istituto, Ifis acquisisce anche un portafoglio proprietario di crediti deteriorati (secured e unsecured) del valore nominale di oltre 1,28 miliardi.

Il clsoing dell’operazione è previsto a settembre e prevede la permanenza nel capitale sociale del fondatore di FBS, Paolo Strocchi, con il 7,5% e dei manager Elena Ruo e Giorgio Fedocci complessivamente con il 2,5%.

L’organico di circa 127 persone di FBS sarò mantenuto, aggiunge Ifis specificando inoltre che l’operazione di acquisizione sarà finanziata con la liquidità disponibile.

Per il testo integrale del comunicato i clienti Reuters possono cliccare su

.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below