April 4, 2018 / 5:31 PM / 4 months ago

Mps, Morelli a Londra rassicura su esecuzione piano - fonti

LONDRA, 4 aprile (Reuters) - I vertici di Mps continuano a essere positivi sulla possibilità che la banca rispetti le linee guida del piano di ristrutturazione annunciato lo scorso anno, con il salvataggio da 8 miliardi che ha visto l’ingresso dello Stato e la trasformazione in azioni di bond subordinati per oltre 4 miliardi.

In una serie di incontri one-to-one con gli investitori in un albergo londinese, il Ceo Marco Morelli non ha parlato di possibili partner o cercato di vendere una “grande visione”, dice uno degli intervenuti.

Morelli ha invece lanciato un messaggio rassicurante sulla capacità di portare avanti senza ritardi il piano di ristrutturazione.

Un secondo gestore che ha incontrato i vertici conferma il quadro. Non sono stati dati numeri precisi, osserva, che verranno diffusi con la trimestrale. Ma nel primo trimestre di quest’anno c’è stata una riduzione del costo dei depositi, che a tendere si allinearà alla media del settore italiano, e cominciano a vedersi segnali di ripresa degli impieghi.

Gli incontri, che dovrebbero proseguire anche domani, seguono una lunga serie di ribassi del titolo della banca senese, che dal giorno del ritorno sul mercato, lo scorso ottobre a 4,19 euro, ha perso quasi 40% del suo valore.

Il ministero dell’Economia, azionista al 68%, ha investito nella banca circa 5,4 miliardi comprando le azioni a 6,49 euro. Recentemente aveva escluso di avere “ragioni di preoccupazione”, sostenendo che il piano industriale procede “positivamente e in linea con la tempistica prevista” e che non ci sono motivi “per immaginare un intervento sul capitale”.

Oggi fin dall’avvio, mentre Morelli era a Londra a parlare con gli investitori, il titolo si è mosso in controtendenza con un rialzo di 2,27% a 2,57 euro.

“Restano fiduciosi sul piano di ristrutturazione e c’è un dialogo continuo con la Bce e la Commissione Ue. Entro fine giugno devono avere portato a termine la cartolarizzazione”, aggiunge.

Quanto al tema delle non performing exposure, Morelli ha rassicurato gli investitori che il piano per il loro smaltimento procede come concordato con le autorità europee, senza accelerazioni temute dal mercato. E’ stato totalmente concordato solo ad agosto 2017 e non può essere modificato, ha detto Morelli secondo gli investitori presenti.

Oggi a Roma sono iniziate le consultazioni per la formazione di un nuovo esecutivo dopo il voto che ha visto prevalere il M5s e la forte crescita della Lega, ora il partito più forte della coalizione del centrodestra. Tra gli elementi che certamente non sostengono il titolo della banca, c’è anche l’incertezza su come potrà cambiare l’indirizzo dell’azionista di maggioranza una volta che sarà sciolto il rebus del governo.

La ricapitalizzazione precauzionale, che ha permesso l’ingresso dello Stato nel capitale, prevede che il Mef esca alla fine del piano di ristrutturazione entro il 2021.

Secondo il gestore, i vertici non hanno parlato di alternative al piano o di misure di sostegno.

“Capiscono l’importanza del focus. E’ una storia incredibilmente impegnativa da gestire”, aggiunge in riferimento alla durata della crisi di Mps.

Qualche ulteriore indicazione qualitativa sullo stato di salute della banca e dei progressi verso il ritorno alla normalità potrebbe venire anche prima della trimestrale, in occasione dell’assemblea di bilancio del 12 aprile.

Mps ha chiuso il 2017 con una perdita di 3,5 miliardi dopo 5,3 miliardi di svalutazioni su crediti e un calo del 6% nei ricavi.

Morelli a Londra è accompagnato dal Cfo Andrea Rovellini e dall’investor relator.

(Maiya Keidan, Paola Arosio)

— hanno collaborato Valentina Za e Stefano Bernabei

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below