November 6, 2017 / 5:34 PM / a year ago

Risanamento, perdita nove mesi 2017 a 15,9 mln, pfn negativa per 626 mln

MILANO, 6 novembre (Reuters) - Risanamento ha chiuso i nove mesi con una perdita consolidata di 15,9 milioni, sostanzialmente in linea con il rosso (15,7 milioni) registrato un anno prima.

E’ quanto si legge in una nota della società.

In lievissimo miglioramento la posizione finanziaria netta, negativa per 626 milioni a fine settembre, rispetto all’indebitamento di 648 milioni di fine dicembre 2016 e ai 639 milioni del 30 settembre 2016.

Il patrimonio consolidato netto è positivo per 176 milioni, a fronte di 191 milioni di euro al 31 dicembre e di 241 milioni al 30 settembre 2016.

Nella nota si rbadisce che dal momento che la principale fonte di reddito prospettica risulta essere l’iniziativa di sviluppo Milano Santa Giulia, oggetto degli accordi recentemente firmati con Lendlease, “è verosimile che i risultati economici consolidati dovranno essere valutati in un’ottica di medio/lungo periodo” e che il 2017 “in assenza di eventi straordinari ed al netto degli effetti delle eventuali cessioni, risulterà di segno negativo ma in miglioramento rispetto al dato evidenziato nell’esercizio 2016”.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below