August 7, 2017 / 2:53 PM / a year ago

Fnm, pm chiede proroga indagini, indagati Gibelli e Arnoldi - nota

MILANO, 7 agosto (Reuters) - Il pm di Milano ha chiesto al Gip una proroga fino al 17 marzo del prossimo anno per le indagini sulla possibile operazione di integrazione tra Fnm , Trenord e il gruppo Atm.

E’ quanto fa sapere la stessa società in una nota in cui afferma che “con tale richiesta è venuta a conoscenza dell’iscrizione nel registro degli indagati del presidente Andrea Gibelli e del vice-presidente Gianantonio Arnoldi”.

Al momento non è stato possibile contattare gli avvocati dei due manager.

In una nota diffusa il mese scorso, Fnm ha detto di “aver agito nel pieno rispetto delle regole” e di essere “disponibile a collaborare con le autorità in ogni forma ritenuta utile”.

Il titolo a Piazza Affari attorno alle 16,50 cede quasi l’1%.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below