April 5, 2017 / 3:10 PM / a year ago

Stadio Roma, parere negativo Conferenza servizi, ricorso possibile entro 15/6

ROMA, 5 aprile (Reuters) - Nuovo rinvio per lo stadio della AS Roma dopo l’esito negativo, oggi, della Conferenza dei servizi, contro il quale i privati potranno ricorrere entro il 15 giugno.

“La Direzione Territorio, Urbanistica e Mobilità della Regione Lazio ha concluso con esito negativo la Conferenza dei Servizi indetta per la valutazione del progetto”, si legge in una nota dell’assessore regionale alle Politiche del territorio, Michele Civita.

“Il proponente, anche considerando che Roma Capitale... ha avviato il procedimento di revisione del progetto come condizione necessaria per la dichiarazione di interesse pubblico, avrà tempo fino al 15/06/2017, data ultima per l’eventuale apposizione del vincolo da parte del Mibact, per presentare le controdeduzioni”.

Il ricorso potrà determinare “l’avvio di una nuova Conferenza dei servizi”, che consentirebbe al controverso progetto dello stadio di Tor di Valle di ripartire.

Il mese scorso il Comune di Roma (che aveva espresso parere “non favorevole” al precedente progetto) ha approvato una delibera che conferma l’interesse alla realizzazione dello stadio e dà il via libera alla revisione del ‘pubblico interesse’.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”. Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below