March 30, 2017 / 2:32 PM / 2 years ago

Alcoa, verificare presto fattibilità offerte - sindacati

ROMA, 30 marzo (Reuters) - Tempi brevi per verificare la fattibilità delle manifestazioni di interesse giunte per l’ex sito Alcoa di Portovesme consentendo di far ripartire le attività ferme dal 2012 e salvare l’occupazione in un’area depressa come quella del sud ovest della Sardegna.

Lo chiedono i sindacati al termine di una riunione al Mise.

Finora solo la società svizzera Sider Alloys ha presentato un piano di acquisizione e risanamento del sito dell’alluminio abbandonato dal colosso americano, ma sul tavolo del Mise ci sarebbe anche la proposta del fondo statunitense Kps e quella di una società dell’automotive.

“Occorre verificare la­ sostenibilità delle ­manifestazioni d’inte­resse di Sider Alloys,­ del fondo Kps e di u­na primaria azienda i­taliana del settore d­ell’automotive gi­unte ad oggi al dicas­tero dello Sviluppo E­conomico”, ha commentato Rocco Palombella, segretario generale Uilm al termine dell’incontro.

Secondo il segretario generale Fim Cisl, Marco Bentivogli, Invitalia ha giudicato “ricevibile” il piano di Sider Alloys.

Il recupero occupazionale auspicato è intorno ai 400 posti di lavoro attraverso la ripartenza dello smelter e il nuovo laminatoio.

“Occorre stringere­ i tempi perchè i lav­oratori hanno finito ­gli ammortizzatori so­ciali”, dice Palombella lamentando la lentezza della Regione Sardegna a realizzare le infrastrutture previste nell’area e sostenere il reddito delle famiglie.

Alcoa e Invitalia hanno raggiunto a novembre un accordo che rinvia di un anno lo smantellamento del sito per consentire alla società pubblica di trovare un compratore.

Se si troverà l’investitore, Alcoa trasferirà ad Invitalia lo stabilimento a titolo gratuito, e una dotazione di capitale necessaria a rimettere in funzione l’impianto. Invitalia contestualmente trasferirà, sempre a titolo gratuito, la proprietà e la dotazione finanziaria al compratore.

Alcoa sarà liberata da tutti gli oneri, con eccezione di quelli per la bonifica del suolo e della falda acquifera.

Nel caso in cui non si trovasse un compratore, Alcoa trasferirà ad Invitalia l’impianto e provvederà al suo smantellamento con relativi oneri, restando comunque responsabile della bonifica.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below