March 24, 2017 / 12:36 PM / a year ago

TransCanada ottiene via libera per oleodotto Keystone XL

24 marzo (Reuters) - TransCanada Corp ha reso noto che il Dipartimento di Stato Usa ha dato il via libera presidenziale alla costruzione dell’oledotto Keyston Xl che unirà i giacimenti di sabbia bituminosa canadesi alle raffinerie Usa, un progetto bloccato dal precedente presidente, Barack Obama.

Il presidente Donald Trump aveva firmato un ordine esecutivo per andare avanti con il progetto subito dopo essere entrato nello studio ovale a gennaio, sottolineando che avrebbe creato migliaia di posti di lavoro.

Secondo Obama, invece, il progetto non avrebbe ridotto i prezzi del petrolio per gli automobiliti Usa e contribuirebbe ad aumentare le emissioni che sono legate al riscaldamento globale.

L’oledotto, un progetto da diversi miliardi di dollari, trasporterà oltre 800.000 barili di greggio pesante al giorno dalle sabbie bituminose canadesi di Alberta verso il Nebraska, collegandosi a una esistente rete di impianti che sfocia nelle raffinerie Usa e nei porti nel golfo del Messico.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below