March 23, 2017 / 10:59 AM / a year ago

Save a conoscenza di trattative fra soci Finint, esito non prevedibile

MILANO, 23 marzo (Reuters) - Save è “a conoscenza dell’esistenza di trattative tra i soci di riferimento di Finint (azionista di maggioranza con il 59,6%, ndr) circa la possibile riorganizzazione dell’assetto societario di Finint, trattative di cui, allo stato, non è possibile prevedere l’evoluzione”

Così, con una una breve nota, la società che gestisce l’aeroporto di Venezia commenta le indiscrezioni apparse oggi sul Messaggero.

Il quotidiano scrive che la francese InfraVia e un fondo di Deutsche Bank lanceranno un’Opa su Save, probabilmente a giugno, con il sostegno delle banche creditrici (Unicredit in primis), come soluzione all’impasse che si è creata nella finanziaria che controlla la società.

Da tempo si parla di trattative tra i due azionisti della finanziaria, Enrico Marchi e Andrea de Vido, sulla liquidazione del 50% in mano al secondo.

Secondo le indiscrezioni di oggi, al termine dell’operazione, che vedrebbe l’uscita di De Vido, Finint resterebbe con il 12% della società.

“Il mercato verrà comunque tenuto informato, in conformità alle norme di legge, nel caso in cui tali trattative dovessero portare alla conclusione di un accordo”, conclude la nota.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below