March 10, 2017 / 2:10 PM / a year ago

Credit Agricole, su Agos scenari aperti, pronti a discutere con Banco Bpm - Pasquier

MILANO, 10 marzo (Reuters) - Su Agos, società di credito al consumo posseduta al 61% da Credit Agricole e al 39% da Banco Bpm, tutti gli scenari sono aperti e il gruppo francese è pronto a discutere con il partner italiano sul futuro della società.

Lo ha detto Dominique Pasquier, AD di Agos nel corso della conferenza stampa di presentazione delle attività italiane del gruppo Credit Agricole.

Il manager ha sottolineato che la fusione tra Bpm e Banco Popolare ha creato una situazione in cui il nuovo gruppo Banco Bpm detiene nel credito al consumo sia la controllata al 100% di Profamily che una quota in Agos.

“Questo crea un’opportunità nuova”, in cui “tutti gli scenari sono possibili” in relazione a’un eventuale razionalizzazione delle attività nel credito al consumo di Banco Bpm che potrebbe decidere di cedere la propria quota di Agos.

“Al momento la banca non ha spiegato la propria intenzione. Da parte nostra siamo aperti a discutere e immaginare tutti gli scenari”, ha concluso Pasquier.

(Andrea Mandalà)

.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below