March 7, 2017 / 10:11 AM / 2 years ago

Germania rinvia contratto con MBDA per sistema difesa missilistico - fonti

BERLINO, 7 marzo (Reuters) - Il ministero della Difesa tedesco oggi ha detto ai parlamentari che non finalizzerà nell’arco di questa legislatura il contratto con MBDA per un nuovo sistema di difesa missilistico da diversi miliardi di euro.

Lo riferiscono fonti dello stesso ministero.

Funzionari del ministero, dicono le fonti, sono impegnati a concludere il contratto con MBDA per il Medium Extended Air Defence System (Meads) che rimpiazzerà l’attuale sistema di difesa basato sui Patriot, ma c’è ancora da lavorare sulla proposta MBDA e su come il progetto nel suo complesso verrà gestito.

A prescindere dal risultato sul Meads, il ministero progetta anche di spendere diverse centinaia di milioni di euro per modernizzare software e hardware dell’attuale sistema Patriot della difesa tedesca, costruito da Raytheon, dicono le fonti.

Il ritardo nel progetto Meads è un altro ostacolo per la ministra della Difesa tedesca Ursula von der Leyen, che da fine 2013 cerca di cambiare il processo di approvvigionamento degli armamenti.

MBDA, specializzata nella produzione di missili, è una joint venture formata da Leonardo (col 25%), Airbus e BAE Systems.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”. Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below