March 1, 2017 / 9:25 AM / a year ago

Deutsche Boerse si prepara per futuro da gruppo indipendente

FRANCOFORTE, 1 marzo (Reuters) - Deutsche Boerse si rammarica della decisione del London Stock Exchange di non vendere la quota di controllo di Mts, ponendo così fine all’iter di fusione tra le due società-mercato. A questo punto il gruppo tedesco si prepara a un futuro da società indipendente.

A dirlo è il Ceo di Deutsche Boerse Carsten Kengeter.

“Come gruppo ci sentiamo molto preparati per il futuro” ha dichiarato.

Domenica sera, con un preavviso di soli 30 minuti a Deutsche Boerse, Lse ha reso noto di escludere di voler soddisfare la richiesta dell’Antitrust Ue, sino al momento non conosciuta, di vendere Mts, condizione necessaria per potersi fondere con i tedeschi.

In questo modo salta un’operazione da 29 miliardi di euro.

“Per me è inutile speculare sulle ragioni che ci sono state dietro la decisione del nostro partner per la fusione”, ha aggiunto Kengeter.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below