February 3, 2017 / 1:58 PM / 2 years ago

Usa, crescita occupati supera attese, ma tasso disoccupazione sale al 4,8%

MILANO, 3 febbraio (Reuters) - La crescita degli occupati negli Stati Uniti è stata superiore alle attese a gennaio grazie alle aziende di costruzioni e ai retailer che hanno aumentato le assunzioni, dando una partenza in vantaggio all’amministrazione Trump.

Il numero degli occupati è cresciuto di 227.000 unità il mese scorso, la salita più elevata da quattro mesi, secondo il Dipartimento del Lavoro. Ma il tasso di disoccupazione si è portato al 4,8% e i salari sono aumentati in modo modesto, evidenziando che c’è ancora un allentamento nel mercato del lavoro.

Gli economisti interpellati da Reuters indicavano una stima di 175.000 nuovi occupati il mese scorso e un tasso di disoccupazione invariato al 4,7%.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below