February 2, 2017 / 8:14 AM / in a year

Lse-Deutsche Boerse, inchiesta su AD Borsa tedesca per insider trading - procura

FRANCOFORTE, 2 febbraio (Reuters) - I magistrati tedeschi hanno detto di aver aperto un’inchesta sull’AD di Deutsche Boerse, Carsten Kengeter, con l’ipotesi di reato di insider trading in relazione ai colloqui tra il management del gruppo e London Stock Exchange intercorsi tra luglio-agosto e dicembre 2015.

Ieri i magistrati hanno disposto perquisizioni nella sede di Deutsche Boerse a Eschborn, nei pressi di Francoforte, in relazione all’acquisto di azioni Deutsche Boerse per 4,5 milioni di euro da parte di Kengeter nel dicembre 2015, soltanto due mesi prima che Boerse e Lse annunciassero i colloqui per la fusione.

La procura di Francoforte ha detto in una nota che le perquisizioni mirano a fare luce sullo svolgimento dei colloqui fino al 23 febbraio 2016, quando le due società hanno confermato uifficialamente le trattative per la fusione.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below