January 30, 2017 / 6:07 PM / a year ago

Deutsche Bank verso accordi con autorità Gb e Usa su mirror trading Russia

FRANCOFORTE, 30 gennaio (Reuters) - Deutsche Bank sta concludendo un accordo con le autorità britanniche e americane nell’ambito delle inchieste sul cosiddetto ‘mirror trade’ operato da clienti russi.

E’ quanto hanno riferito a Reuters alcune fonti aggiungendo che l’accordo con il New York State Department of Financial Services (Dfs) e la britannica Financial Conduct Authority (Fca) potrebbe essere annunciato già domani.

Nella vicenda sono coinvolti clienti che hanno acquistato azioni a Mosca in rubli per poi venderle pressoché contemporaneamente a Londra in altre valute, tra cui dollari.

L’accordo avrà un costo per Deutsche Bank decisamente inferiore al miliardo di euro che la banca ha impegnato in accantonamenti per la vicenda.

Deutsche Bank, Dfs e Fca non hanno commentato.

(Arno Schuetze, Kathrin Jones e Andreas Kröner)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below