January 30, 2017 / 6:50 AM / a year ago

MEDIA-Banche Italia, scarsi progressi in ultimi 3 anni su crediti deteriorati - Nouy a stampa

30 gennaio (Reuters) -

* In un’intervista a “la Repubblica” in edicola oggi, il numero uno per la sorveglianza da Francoforte Daniele Nouy spiega che per le banche italiane resta molto da fare e negli ultimi tre anni sono stati fatti “scarsi progressi” sul fronte dei crediti deteriorati.

* Il fondo salva-banche del governo da 20 miliardi “aiuterà di certo”, consentendo di concentrarsi su certi problemi.

* Sulla possibile combinazione fra Intesa SP e Generali, “monitoriamo attentamente e da vicino”.

* Quanto a presunte “doppie misure” da parte della vigilianza, Nouy si limita a commentare: “Noi trattiamo tutti allo stesso modo. Quando attraversi un momento difficile puoi avere la sensazione che ti chiedano qualcosa che ad altri non domandano. Ma non è così”.

Reuters non ha verificato la correttezza di queste informazioni. Per altre informazioni (Redazione Milano)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below