January 27, 2017 / 6:26 PM / a year ago

Fiat Chrysler, da 2014 a 2016 riduzione cassa del 61% - sindacato

MILANO, 27 gennaio (Reuters) - Fiat Chrysler (Fca) ha ridotto del 61% l’utilizzo della cassa integrazione in Italia nel biennio 2014-2016.

Lo dice il sindacato, che riporta quanto detto da Fca nell’incontro che si è svolto in questi giorni a Torino con le rappresentanze sindacali europei (Cae).

Il segretario nazionale della Fim-Cisl, Ferdinando Uliano, in una nota, dice che dal 2014 al 2016: l’utilizzo della capacità in Italia è salita al 97%, la produzione a oltre un milione di veicoli, le fermate produttive sono calate del 61%.

Sempre nel periodo 2014-16, gli occupati del gruppo negli stabilimenti europei sono saliti di 2.800 unità a 82.849 dipendenti e in Italia ci sono state 6.200 nuove assunzioni.

La Uilm ricorda che Fca ha confermato l’obiettivo del superamento degli ammortizzatori sociali entro il 2018.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below