January 24, 2017 / 5:54 PM / a year ago

Banda larga, offerta Open Fiber bando Infratel in vantaggio ma "anomala" - fonti

MILANO, 24 gennaio (Reuters) - La proposta di graduatoria elaborata dalla commissione Infratel per il bando da 1,4 mld per la realizzazione di una rete telefonica in fibra ottica vede Open Fiber, partecipata da Enel e da Cdp, in vantaggio su tutti i lotti ma l’offerta è stata giudicata “anomala”.

Lo dicono due fonti vicine alla vicenda ricordando che l’offerta avrà quindi bisogno di un approfondimento.

Una fonte ricorda che per offerta anomala in un bando pubblico, secondo la definizione dell’Anac, si intende “una un’offerta eccessivamente bassa rispetto all’entità delle prestazioni richieste dal bando”, con un rischio di una esecuzione non corretta delle opere.

Non è stato possibile avere un commento da Open Fiber e da Infratel.

(Stefano Rebaudo)

.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below