January 24, 2017 / 8:28 AM / 2 years ago

Francia, Pmi composito gennaio 53,8, supera attese, max da giugno 2011

PARIGI, 24 gennaio (Reuters) - L’attività del settore privato in Francia nel mese in corso ha registrato un incremento che l’ha spinta sui massimi da oltre cinque anni e mezzo.

A sostenere il business, secondo quanto si evince dall’indagine His Markit fra i responsabili degli acquisti, è l’attesa che dalle prossime elezioni emerga un presidente maggiormente sensibile alle esigenze delle imprese. François Fillon, in testa nei sondaggi in vista della tornata del prossimo 7 maggio, sta impostando la campagna elettorale sul taglio delle tasse alle aziende e sulla riduzione della spesa pubblica.

L’indice Pmi composito a gennaio si è attestato a 53,8 da 53,1 di dicembre; le attese erano inferiori (53,3).

L’indice, dunque, si allontana da quota 50, soglia che separa espansione e contrazione di un settore, e, soprattutto, si porta sui massimi dal giugno 2011.

L’indice dei servizi è salito a 53,9 da 52,9, superando le aspettative (53,2) e toccando il picco da metà del 2015.

L’indice relativo all’attività manifatturiera è leggermente calato, a 53,4 da 53,5, in linea con le stime.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana, con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon le parole “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below