January 17, 2017 / 7:33 AM / 2 years ago

BORSE ASIA-PACIFICO miste in vista discorso May su Brexit

INDICI                        ORE  8,15    VAR %    CHIUS. 2016
 ASIA-PAC.                        444,93     0,37       426,67
 TOKYO                         18.813,53    -1,48    19.114,37
 HONG KONG                     22.852,70     0,59    22.000,56
 SINGAPORE                      3.004,59    -0,28     2.880,76
 TAIWAN                         9.354,53     0,67     9.253,50
 SEUL                           2.071,87     0,37     2.026,46
 SHANGHAI COMP                  3.108,77     0,17     3.103,64
 SYDNEY                         5.699,42    -0,85     5.665,79
 MUMBAI                        27.211,34    -0,28    26.626,46
 
    17 gennaio (Reuters) - Le borse dell'area Asia-Pacifico sono miste oggi, con
asset rifugio come yen, oro e Treasuries che acquistano terreno mentre la
sterlina tocca i minimi da tre mesi contro il dollaro in attesa del discorso
della prima ministra Theresa May sulla Brexit.
    L'indice MSCI, che non comprende Tokyo, alle 8,15 segna
+0,37% a 444,93 punti. Il benchmark giapponese Nikkei ha chiuso in calo
dell'1,5%.
    Nel suo discorso May, secondo il suo ufficio, dirà che la Gran Bretagna non
cerca un accordo che la lasci "metà dentro, metà fuori" dall'Ue e fisserà le sue
12 priorità per i futuri colloqui sulla Brexit.
    Tra le priorità, l'uscita dal mercato unico Ue e il recupero del pieno
controllo sulle frontiere britanniche, secondo le anticipazioni dei media che
rafforzano l'idea di una 'Brexit dura', che fa perdere terreno alla sterlina e
pesa sugli asset più rischiosi.
    Pesa anche la crescente incertezza sulle politiche di Donald Trump, in vista
dell'insediamento alla Casa Bianca venerdì.
    ** SHANGHAI in marginale rialzo, nonostante il nuovo calo delle
small cap nel corso della seduta e la notizia data da Reuters secondo cui la
Cina stima una crescita per il 2017 del 6,5% rispetto al 6,5-7% del 2016.
    ** Rimbalzo per HONG KONG, in una seduta caratterizzata comunque da
una certa cautela in vista del discorso odierno di May e dell'insediamento di
Trump. Prada perde lo 0,75%.
    ** TAIWAN e SEUL hanno chiuso in territorio positivo.
    ** SYDNEY ha chiuso col segno meno, sulla scia del calo dei bancari.
    ** SINGAPORE in calo, zavorrata dai titoli industriali e del settore
beni di consumo. Il produttore di olio di palma Wilmar International 
perde lo 0,8%.
    ** Negativa MUMBAI, zavorrata dal titolo Reliance Industries
 sui timori che la spesa nell'unità telecomunicazioni del gruppo metta
in ombra gli utili trimestrali sopra le attese.  
    
       
    Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni,
grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la
parola "Pagina Italia" o "Panorama Italia".    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news
anche su www.twitter.com/reuters_italia
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below