23 giugno 2017 / 09:45 / tra 3 mesi

Irlanda raccoglie 3 miliardi con Ipo Allied Irish Banks

DUBLINO, 23 giugno (Reuters) - L‘Irlanda ha raccolto 3 miliardi di euro con la vendita del 25% di Allied Irish Banks tramite Ipo a 4,40 euro per azione.

Si tratta della terza più grande Ipo bancaria in Europa dalla crisi finanziaria e della più grande per capitalizzazione di mercato in quasi sei anni.

“Il completamento con successo dell‘Ipo di Aib rappresenta una pietra miliare importante”, ha commentato il ministro delle Finanze irlandese Paschal Donohoe. “L‘Ipo ha creato una base solida per lo stato per recuperare i soldi investiti in Aib e vendere altri investimenti bancari a beneficio del popolo irlandese”.

Il prezzo di vendita corrisponde a un valore del 100% della banca di 11,9 miliardi di euro.

Lo stato ha salvato Aib nel 2009 dopo la crisi finanziaria investendo 21 miliardi e acquistando il 99,9%.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below